Le feste patronali
Riduci

La Cappella di Variney


Ancora oggi i villaggi di Gignod si riconoscono nella cappella e i loro abitanti colgono l' occasione della festa del santo patrono per incontrarsi. In quel giorno si ritrovano i bambini e gli anziani, spesso coloro che vi risiedono tutto l' anno possono riannodare il filo con chi si è trasferito.
A Variney e nelle altre frazioni del Bas-Gignod, nella 1° domenica di maggio si celebra La festa patronale in onore della Santa Sindone, titolare della cappella. Si organizza una caccia al tesoro per bimbi, pozzo di San Patrizio e un pranzo comunitario con asta benefica e altre manifestazioni nei locali della comunità montana.
A Seissinod, nella seconda domenica di maggio, si celebra Maria madre di misericordia, titolare della cappella, con pranzo comunitario in località La Cretaz.
A Chez –Henry, alla fine di maggio, si celebra la festa di Maria regina, con merenda nel piazzale del villaggio.
La festa patronale di questo villaggio ha luogo ogni due anni nella terza domenica di maggio e accomuna gli abitanti di Chez Henry a quelli di Chez Courtil e Valcartey, che si ritrovano nella piazza per una merenda.
A Planet, nella prima domenica di luglio si festeggia il patrono ricordando la visitazione di Maria alla cugina Elisabetta. Al termine della messa si svolge un' asta venefica, seguita dal pranzo comunitario.
A Buthier, nell' ultimo sabato di luglio si celebra Santa Margherita, titolare della cappella. Seguono l' aperitivo, un' asta benefica e intrattenimenti.
A Rovin, nel terzo sabato di settembre si svolge la festa del Prié. La messa viene celebrata in un oratorio sotto un pergolato di uva detta appunto Prié, che viene distribuita anche pigiata. Segue la cena comunitario.



Torna al menù di accesso rapido